E’ possibile fare trading in opzioni binarie riducendo al minimo il rischio? Con la strategia Collar si, è possibile, dato che essa permette di scambiare e di ridurre al minimo il rischio. In che cosa consiste questa strategia? Praticamente, occorre semplicemente acquistare una opzione call e vendere una put allo stesso tempo oppure, al contrario, vendere una opzione put e acquisto una opzione call. L’idea è quella di ridurre il costo di una transazione quando il mercato è stagnante o non può raggiungere il prezzo voluto prima che il contratto scada.

Guadagnare denaro con la strategia Collar

Se un trader riesce a coprire l’intero costo del suo investimento, in questo caso, si parla di “Free collar”. Per illustrare meglio questa strategia, vediamo un esempio concreto. Un trader decide di acquistare una opzioni binaria call per le azioni di Apple con obiettivo 50 euro quando il prezzo delle stesse è scambiato al momento a 45 euro (sono prezzi ipotetici, le azioni Apple valgono molto di più). Il prezzo di una opzione call è di 2 euro. Se il trader vende allo stesso tempo un’opzione put a 40 euro, ha un ulteriore costo di 2 euro, che compensa il prezzo della opzione call e gli permette di fare il “free collar”, ovvero il collar gratuito.

Appare ormai chiaro che quando si negozia nelle opzione binarie usando la strategia Collar, c’è bisogno di acquistare e di vendere una opzione binaria al tempo stesso. Se torniamo per un attimo al nostro esempio e immaginiamo che il prezzo dell’asset della nostra opzione binaria, ovvero l’azione di Apple, varia tra i 45 e i 48 euro, il trader in questo caso perde il costo della sua opzione call, ma ha un guadagno garantito dall’opzione che ha appena venduto. Se invece il prezzo di mercato sale fino a raggiungere quota 55 euro, ad esempio, allora l’opzione call si trova ancora “in the money” e permette di guadagnare senza avere alcun costo.

E’ comunque importante notare che l’utilizzo della strategia collar è riservata agli investitori che hanno già una buona conoscenza dei mercati finanziari. Se non si dovesse avere la giusta esperienza è meglio usare altre strategie, ad esempio basate sulle bande di Bollinger. La necessità di operare con questa strategia dipende anche dal broker di opzioni binarie che si scegliere, in quanto la maggior parte dei broker non fanno pagare alcun costo di apertura dell’opzione stessa.

In conclusione, la strategia collare può essere interessante se si ha già una buona esperienza di trading e se il nostro broker carica degli oneri relativamente all’acquisto dell’opzione stessa.